sabato 3 giugno 2017

Bike Elbano: Cima del Monte

Per la prima uscita elbana in bike individuo un percorso ad anello con salita a Cima del Monte, l'elevazione più alta della "coda" dell'Elba.


Parto da Rio Marina e raggiungo Porto Azzurro per la strada asfaltata che lascio a ridosso del paese e mi avventuro per un sentierino molto carino ma poco pedalabile.


Intercetto però presto una strada  sterrata che sale piacevolmente e gira sul versante di Portoferraio.


Il tempo in quota non è dei migliori, e in alto spesso mi trovo in mezzo alle nuvole.


Per arrivare in cima devo spingere abbastanza la bici perché la forestale si è trasformata in vero sentiero di montagna.


Anche la discesa non è delle più agevoli e spesso mi ritrovo ad accompagnare la bici anche in giù.


Abbandono così l'idea di percorrere tutta la GTE in dorsale e una volta intercettata la strada asfaltata scendo a Cavo per la strada della "Parata".


Da Cavo non mi resta che rientrare a Rio Marina lungo la strada costiera.

D + 1200 - km 39


1 commento:

  1. Grande Max! L'Elba in bici è uno spettacolo, sia su strada che sui sentieri.
    Con la Mtb credo di essere stato il primo in assoluto a girarla nel lontano 1988. Nessuno, all'epoca, aveva mai visto una bici (allora si chiamava "rampichino") girare per sentieri ;-)

    RispondiElimina